Condizioni generali di contratto di vendita | Janas Food

Condizioni generali di contratto di vendita

Il sito web: www.janasfood.it (di seguito il “Sito”) è gestito dalla Società Janas S.r.l., in persona del suo legale rappresentante pro-tempore, con sede legale in via Predda Niedda 37/L – 07100 – Sassari (SS), Italia, Telefono 079/9220060, fax 079/262391], e – mail: janas@janasfood.it, pec: janassrl@psapec.it, iscritta al Registro delle Imprese di Sassari, Italia, REA SS-184860, C.f/P.Iva 02546270907. 
I prodotti oggetto del presente contratto sono venduti dalla società Janas S.r.l. che è anche intestataria del nome a dominio al cui indirizzo è visibile il Sito.
Nel presente contratto Janas S.r.l. viene indicata, alternativamente, come “Venditore” o con il nome di "Janas", che è il segno distintivo sotto il quale la società esercita l'attività di vendita sul Sito.
L’opportunità di acquistare i prodotti venduti da Janas è riservata esclusivamente a soggetti che rivestono lo "status" di Consumatore a norma dell'art. 3, co. 1, lett. a) del Decreto Legislativo 206/2005 ("Codice del Consumo"), intendendosi per tale la persona fisica che compie l'acquisto di cui al presente contratto per scopi non riferibili all'attività commerciale o professionale eventualmente svolta (di seguito anche “Consumatore”). Deve conseguentemente ritenersi esclusa la vendita a Consumatori che intendano acquistare i prodotti per una successiva rivendita. 
Per poter validamente concludere il contratto sono necessarie la maggiore età e la capacità legale di agire che il Consumatore, attraverso la registrazione sul Sito, garantisce di possedere.
Per informazioni legali aggiuntive, consultare la sezione “ Privacy Policy”.
I prodotti oggetto del presente contratto sono riservati alla vendita all'interno dei Paesi indicati nell'elenco presente sul Sito al momento dell'invio del modulo d'ordine.
La lingua a disposizione per concludere il contratto è l’italiano. 
Informazioni generali o in relazione agli ordini di acquisto, nonché eventuali reclami e richieste di assistenza all’acquisto, potranno essere effettuate contattando il numero 079/9220060 o via e-mail all'indirizzo di assistenza: janas@janasfood.it, di seguito anche “Servizio Clienti”).

1. Oggetto e ambito di applicazione

1.1. Le presenti Condizioni Generali (di seguito anche “CGV”) regolano la vendita, dal Venditore al Consumatore, dei prodotti alimentari che il Venditore ha selezionato presso Produttori Artigianali (di seguito anche “Produttori”) al fine di proporli alla propria clientela, e si applicano a tutti gli ordini inoltrati sia attraverso il Sito sia mediante call center, come regolato all’art. 4.
1.2. Janas non è responsabile per la vendita di prodotti da parte di altri soggetti che siano richiamati sul Sito attraverso collegamenti ipertestuali. Janas non effettua alcun controllo su tali siti e non è pertanto responsabile per eventuali omissioni, imprecisioni o violazioni di legge.
1.3. Le presenti CGV, unitamente alle Condizioni Speciali se applicabili, rappresentano ‘integralità degli accordi tra Janas ed i Consumatori con riferimento alle vendite effettuate. Il Venditore si riserva il diritto di modificare le presenti CGV in qualsiasi momento, a propria discrezione, nel rispetto della normativa, il Consumatore è quindi invitato ad esaminare con attenzione le CGV prima di ogni nuovo ordine. Le CGV applicabili a ciascuna vendita sono quelle indicate sul Sito al momento dell’invio del modulo d’ordine da parte del Consumatore. Mediante la trasmissione telematica del modulo d'ordine, il Consumatore conferma di accettare integralmente e senza riserva alcuna tali CGV. Nel caso di vendite avvenute tramite call center, Janas provvederà ad inviare copia delle CGV in forma cartacea o telematica al Consumatore che le dovrà sottoscrivere materialmente o con firma elettronica, salvo l’ipotesi in cui il medesimo abbia prestato esplicito consenso  all’utilizzo di un supporto durevole ai fini del perfezionamento del contratto. In questa ipotesi Janas provvederà all’inoltro delle CGV all’indirizzo e-mail indicato dal Consumatore o, in mancanza di indicazione dello stesso, inserendone copia nel pacco spedito.

2. Caratteristiche dei prodotti

 2.1. I prodotti proposti sono quelli illustrati e descritti nel catalogo pubblicato sul Sito. Le informazioni indicate sul Sito relativamente alle caratteristiche del prodotto sono quelle riportate sull’etichetta dei prodotti medesimi.
2.2. Il Venditore si riserva il diritto di modificare, senza alcun preavviso, i prodotti presenti sul Sito.
2.3. Le fotografie ed i testi utilizzati per illustrare i prodotti pur essendo, per quanto possibile, fedeli alla realtà, sono mera rappresentazione fotografica e descrittiva e, pertanto, restano puramente indicativi. La responsabilità del Venditore non potrà essere invocata in caso di non perfetta corrispondenza tra il prodotto illustrato e quello consegnato. 
2.4. Nel caso di vendita conclusa tramite call center, l’operatore descriverà le caratteristiche principali dei prodotti proposti nel corso della telefonata registrata.

3. Procedura di acquisto in via telematica e perfezionamento del contratto

3.1. In conformità alla normativa in materia di contratti conclusi a distanza e di  commercio elettronico, il Venditore informa il Consumatore che, per procedere all’acquisto dei prodotti proposti dal Venditore sul Sito, dovrà:
    −    previa registrazione gratuita da eseguirsi inserendo i dati richiesti seguendo le indicazioni fornite dal Sito ed espressa accettazione delle presenti CGV di cui dichiara di aver preso visione e salvata copia stampa; 
    −    selezionare ed inserire nell’apposito carrello virtuale di acquisto i prodotti di interesse;
    −    compilare il modulo d'ordine in formato elettronico e trasmetterlo al Venditore, sempre in via telematica, seguendo le relative istruzioni presenti sul Sito, oppure contattando il Servizio Clienti al numero 079/9220060.
3.2. Prima della trasmissione del modulo d'ordine, al Consumatore sarà richiesto di confermare i propri dati, nonché l’indirizzo (completo del numero civico e del nominativo presente sul citofono) ove consegnare i prodotti selezionati, l’eventuale indirizzo di fatturazione e un numero telefonico ove poterlo contattare per eventuali comunicazioni. Il Venditore sottolinea al Consumatore l’importanza di verificare la completezza e l'esattezza delle informazioni comunicate in occasione dell'inoltro del modulo d'ordine prima dell'invio dello stesso. In caso di errore il Consumatore potrà operare le necessarie correzioni seguendo le indicazioni evidenziate sul Sito. Il Venditore non potrà essere considerato responsabile in caso di eventuali errori d'inserimento e delle conseguenze che tali errori potrebbero comportare (quali, a titolo esemplificativo, ritardi e/o errori di consegna). Il Consumatore è informato che tutte le spese sostenute dal Venditore a causa di un tale errore saranno a suo esclusivo carico (a titolo esemplificativo ma non esaustivo, le spese di rispedizione di quanto ordinato). 
3.3. Il contratto si intende perfezionato quando il Venditore, registrato il modulo d'ordine e ricevuta la conferma dell'avvenuto pagamento dell'importo totale dovuto, invierà al Consumatore, via e-mail all'indirizzo di posta elettronica indicato, la conferma dell'ordine contenente le CGV che regolano il contratto, le informazioni relative alle caratteristiche del prodotto acquistato, l’indicazione dettagliata del prezzo, del mezzo di pagamento utilizzato, delle modalità per l'esercizio del diritto di recesso e delle categorie per il quale esso è escluso, delle spese di spedizione e di eventuali costi aggiuntivi, nonché l'indicazione del Servizio Clienti cui il Consumatore potrà rivolgersi per richiedere assistenza e/o presentare reclami. Si raccomanda di conservare la e-mail ricevuta come prova d'acquisto, nel rispetto di quanto previsto dalla normativa italiana in tema di contratti conclusi a distanza. 
3.4. Il Consumatore potrà accedere e monitorare il proprio modulo d'ordine consultando la sezione “Area Riservata-Stato Ordine" del Sito dove troverà l'elenco di tutti gli ordini effettuati. Dopo l’evasione, il Consumatore avrà facoltà di accedere alle fatture ed alle ricevute di pagamento relative agli acquisti effettuati direttamente dal proprio account per un anno e, successivamente potrà accedervi facendo esplicita richiesta in tal senso al Servizio Clienti. 
3.5. Il Venditore darà corso all'ordine di acquisto solo dopo aver ricevuto conferma dell'autorizzazione al pagamento dell'importo totale dovuto, costituito dal prezzo d'acquisto, dalle spese di spedizione e da ogni altro eventuale costo aggiuntivo, come indicato nel modulo d'ordine.

4. Procedura di acquisto e perfezionamento del contratto delle vendite concluse tramite call center.

4.1. In conformità alla normativa in materia di contratti conclusi a distanza tramite telefono, Janas informa il consumatore, che prima di procedere all’acquisto dei prodotti proposti ed essere vincolato dal contratto, gli saranno state fornite, tramite il proprio operatore telefonico, le seguenti informazioni: 
- L’identità del Venditore, lo scopo commerciale della chiamata, la richiesta di autorizzazione a procedere alla registrazione della stessa al fine di costituire supporto durevole  e l’informativa di cui all’articolo 10 del Decreto del Presidente della Repubblica 07 Settembre 2010, n. 178 in relazione alla possibilità di iscriversi nel registro delle opposizioni;
- L’indirizzo geografico dove il Venditore è stabilito e il suo numero di telefono, di fax e l’indirizzo elettronico a cui il Consumatore potrà indirizzare eventuali reclami e richiedere informazioni; 
- Le caratteristiche principali dei prodotti, nella misura adeguata al supporto ed ai prodotti stessi;
- Il prezzo totale dei prodotti comprensivo delle imposte, delle spese aggiuntive e di spedizione e consegna e ogni altro costo, nonché le modalità di pagamento;
- Il costo dell’utilizzo del mezzo di comunicazione a distanza per la conclusione del contratto quando tale costo è calcolato su una base diversa dalla tariffa di base; 
- Le modalità di consegna ed esecuzione e la data entro la quale Janas si impegna a consegnare i prodotti;
- Le modalità di trattamento dei reclami da parte di Janas; 
- Nell’ipotesi in cui è consentito il diritto di recesso: le condizioni, i termini e le procedure per esercitare tale diritto, nonché l’informazione che il Consumatore dovrà sostenere il costo della restituzione dei beni; 
- L’informazione che il Consumatore non beneficerà del diritto di recesso nelle ipotesi di prodotti che per loro natura rischiano di deteriorarsi o che siano soggetti a rapida scadenza, nonché le circostanze in cui il Consumatore perde il diritto di recesso;
- Un promemoria dell’esistenza della garanzia legale di conformità dei beni; 
- L’esistenza di codici di condotta pertinenti, come definiti all’articolo 18, comma 1, lettera f) Codice del consumo, e come possa esserne ottenuta copia, se del caso;
4.2. Alla comunicazione delle informazioni di cui all’art. 4.1., farà seguito, così come previsto dall’art. 51, commi 6 e 7 del Codice del Consumo come novellato dall’art. 1 del D.Lgs 21/2014, l’indicazione, da parte di Janas, che verrà inviata la conferma dell’offerta in formato cartaceo che il Consumatore dovrà sottoscrivere ai fini del perfezionamento del contratto e restituire al venditore. Ai sensi dell’art. 21 del D.Lgs 7 Marzo 2005, n. 82 e successive modificazioni, il consumatore potrà anche sottoscrivere il documento, se informatico, con firma elettronica. Il Consumatore verrà altresì avvertito della possibilità di fornire dette conferme, al fine del perfezionamento del contratto, su supporto durevole, tramite registrazione della telefonata. Janas fornirà al Consumatore la conferma del contratto concluso su mezzo durevole entro un termine ragionevole dopo la conclusione del contratto a distanza e, al più tardi, al momento della consegna dei beni inserendola all’interno del pacco. 

5. Validità delle offerte e prezzi delle vendite concluse tramite il Sito

5.1. Il Consumatore accetta di ricevere all’indirizzo e-mail che avrà indicato al momento della registrazione al Sito, comunicazioni con indicazione delle date di apertura delle vendite. 
5.2. Le offerte pubblicate sul Sito hanno durata temporale limitata e di frequente hanno come oggetto un numero limitato di prodotti disponibili. La data di validità delle offerte è indicata sul Sito e potrà essere comunicata al Consumatore tramite e-mail con l'avviso di inizio della vendita.
5.3. Qualora il Consumatore non volesse più ricevere e-mail recanti informazioni sull’inizio delle vendite, potrà procedere alla cancellazione dalle pagine del Sito nella sua area personale.

6. Prezzi dei prodotti resi disponibili tramite Sito

6.1. Tutti i prezzi di vendita dei prodotti esposti ed indicati sul Sito sono espressi in Euro (€) e sono comprensivi della Imposta sul Valore Aggiunto ("IVA") e di ogni altra imposta.
6.2. Le spese di trasporto, imballaggio speciale, consegna e servizi accessori saranno chiaramente e distintamente indicate sul Sito e visualizzate al momento della compilazione dell’ordine e restano a carico del Consumatore. Salvo diversamente indicato.
6.3. Il Consumatore dovrà versare al Venditore il prezzo totale, cioè quello come riportato nel modulo d’ordine e confermato nella conferma dell’ordine inviata via e-mail dal Venditore al Consumatore.
6.4. In caso di mancata consegna per assenza o indisponibilità del destinatario, la merce spedita e non ritirata andrà in giacenza presso il Corriere. Il costo per l'apertura di una pratica di giacenza sarà addebitato al Consumatore.
6.5. E' possibile prevedere che la consegna venga effettuata con preavviso telefonico aggiungendo al prezzo dell’ordine un contributo alle spese calcolato ed indicato al momento della compilazione dell’ordine.
6.6. Il Venditore conserva il diritto di modificare i prezzi in ogni momento, senza preavviso ed a propria discrezione, quindi il Venditore invita il Consumatore a verificare il prezzo finale di vendita prima di inoltrare il modulo d'ordine, restando inteso che il prezzo pubblicato sul Sito al momento dell'inoltro del modulo d'ordine sarà il solo prezzo applicabile al Consumatore.

7. Modalità di pagamento

7.1. Il Consumatore potrà procedere al pagamento dei prodotti ordinati mediante:
CARTA DI CREDITO - Il Venditore accetta le più comuni carte di credito, anche prepagate e ricaricabili, emesse esclusivamente sul territorio italiano, facenti parti dei circuiti: Cartasi, Visa, Visa Electron, Mastercard, Maestro, Diners, American Express utilizzando le piattaforme di pagamento più indicate sul sito. Il Venditore in nessun momento della procedura d’acquisto è in grado di conoscere il numero di carta di credito del Consumatore il quale, aprendosi una connessione protetta, viene trasmesso direttamente all’operatore che si occupa dei pagamenti per conto del Venditore. Il pagamento tramite carta di credito non darà luogo ad alcuna spesa aggiuntiva.
BONIFICO BANCARIO - Il Venditore accetta anche i pagamenti effettuati a mezzo di Bonifico Bancario, restando in tal caso a carico del Consumatore le eventuali spese bancarie. Il Venditore indicherà nella conferma d’ordine i codici “Swift” e “IBAN” necessari a consentire l’operazione. Qualora l'addebito si riveli impossibile, il processo di vendita verrà automaticamente annullato e la vendita automaticamente cancellata, con contestuale comunicazione al Consumatore del mancato buon fine del pagamento. Il Consumatore, nel caso di pagamento mediante bonifico, accetta espressamente che l’esecuzione del contratto da parte del Venditore avrà inizio al momento dell’accredito del controvalore della merce acquistata sul conto corrente del Venditore stesso: nel caso in cui, nel periodo temporale intercorrente fra il momento dell’invio della conferma dell’ordine e l’accredito tramite bonifico del prezzo della merce acquistata, la stessa non fosse più, anche solo parzialmente, disponibile il Venditore procederà secondo quanto previsto all’art.8. 
PAYPAL - Il Consumatore potrà utilizzare tale sistema di pagamento se registrato sul sito PayPal italiano. In caso di annullamento l'importo sarà rimborsato sul conto PayPal dell'Acquirente. 
CONTRASSEGNO – Nel caso di acquisto telefonico concluso tramite call center il pagamento dovrà essere effettuato dal Consumatore direttamente a mani del Corriere al momento della consegna. Il pagamento dovrà essere eseguito solo in moneta corrente o assegni circolari (non bancari), per l'importo corrispondente all'ammontare dell'ordine, comprensivo delle spese di consegna salvo diversamente previsto e detta modalità potrà essere utilizzata esclusivamente per acquisti fino ad un valore massimo complessivo di € 500,00, non essendo prevista la restituzione del resto. 
7.2. Il Venditore trasmetterà, al Consumatore, la ricevuta (o fattura) in formato cartaceo unitamente ai prodotti acquistati, fermo restando che su richiesta del Consumatore stesso, il Venditore trasmetterà la ricevuta, relativa all’acquisto eseguito, in formato elettronico, via email all’indirizzo dichiarato dallo stesso al momento della registrazione al Sito. In mancanza di detta indicazione nel caso di vendita conclusa tramite call center, la relativa ricevuta verrà allegata in formato cartaceo ai prodotti acquistati, così come la  fattura di pagamento, ove richiesti.

8. Disponibilità dei prodotti

8.1. Il Venditore prenderà in carico l'ordine d'acquisto riservandosi la facoltà di non dar corso al medesimo in caso di indisponibilità, anche temporanea, dei prodotti. Malgrado la miglior diligenza, infatti, la peculiarità di un prodotto caratterizzato dalla sua produzione artigianale comporta il rischio che lo stesso potrebbe rendersi indisponibile tra l'inoltro dell'ordine e la sua spedizione effettiva, ciò anche a causa della possibilità che più Consumatori acquistino contemporaneamente lo stesso prodotto. In ogni caso di indisponibilità del prodotto acquistato successivamente all’inoltro dell’ordine, il Venditore, entro il termine di 30 (trenta) giorni, s’impegna ad informare della circostanza il Consumatore all’indirizzo mail da questi comunicato ed a provvedere nel minor tempo possibile al rimborso dell’importo totale - costituito dal prezzo d'acquisto, dalle spese di spedizione e da ogni altro eventuale costo aggiuntivo, come regolato all’art. 16.3., e salvo quanto previsto all’art. 8.2. Nel solo caso di acquisto avvenuto tramite call center, in mancanza di indicazione di un indirizzo mail del Consumatore, la comunicazione avverrà mediante registrazione vocale.
8.2. In alternativa, il Consumatore potrà invece optare per un buono di acquisto di prodotti venduti da Janas di valore complessivo e qualità equivalente all'ordine originario, spendibile entro 6 (sei) mesi dalla data di emissione. Decorso inutilmente tale termine senza che il Consumatore abbia utilizzato il buono, il Venditore provvederà al rimborso dell’importo totale già corrisposto dal Consumatore come disciplinato all’art. 8.1.

9. Informazioni sulla consegna dei prodotti

9.1. Le consegne saranno effettuate nel territorio Italiano e all'interno dei Paesi indicati nell'elenco presente sul Sito,  mediante Corriere Espresso Nazionale (di seguito, "Corriere"). Janas si riserva il diritto di servirsi di Corrieri e/o di utilizzare modalità di consegna differenti sulla base della tipologia del trasporto richiesto dal Consumatore (normale, espresso, entro le 24h). Le diverse tipologie e le relative tariffe saranno indicate sul Sito e gestite in automatico in funzione delle scelte effettuate dal Consumatore.
9.2. Il trasporto, qualora necessario, sarà eseguito utilizzando contenitori speciali adatti al trasporto di merci deperibili e surgelate al fine di garantire che tutti i prodotti arrivino in condizioni ottimali di freschezza e conservazione presso l'indirizzo indicato dal Consumatore.
9.3. Il Venditore si impegna a fare quanto nelle proprie facoltà al fine di consegnare la merce ordinata entro 15 (quindici) giorni lavorativi dall’invio della conferma d’ordine al Consumatore e, in ogni caso, salvo forza maggiore o caso fortuito, ad eseguire la consegna in un tempo massimo di 30 (trenta) giorni dalla conclusione del contratto, eccetto per l'ipotesi di merce non disponibile nei magazzini regolata all'art. 8. 
9.4. Una volta spediti i prodotti, il Venditore invierà al Consumatore una comunicazione tramite posta elettronica o sms, in cui sarà specificato il tracking number della spedizione attraverso il quale sarà possibile seguire, previo inserimento del medesimo sul sito del Corriere incaricato, lo stato della consegna. Il Consumatore potrà inoltre seguire la progressione della spedizione del proprio ordine collegandosi alla sezione "“Area Riservata-Stato Ordine" del Sito. Tale sezione permette al Consumatore di consultare i dettagli del suo ordine (articoli ordinati, importo totale IVA inclusa, modo di pagamento, pagamento accettato, ordine convalidato o in corso di convalida, consegna in corso, consegna eseguita, etc). In caso di vendite concluse tramite call center, in mancanza di indicazione di un indirizzo di posta elettronica da parte del Consumatore, la comunicazione del tracking number della spedizione avverrà mediante l’inoltro di un sms. 
9.5. Il Corriere effettua la consegna in giorno feriale, nel normale orario di ufficio, escluse le festività nazionali.  Non saranno effettuate consegne a caselle postali. La consegna si intende completata nel momento in cui la merce è messa a disposizione del destinatario all'indirizzo di consegna indicato. Detto luogo dovrà essere accessibile ai normali mezzi trasporto, salvo differente espressa pattuizione documentata in forma scritta. La consegna potrà avvenire al piano aggiungendo al prezzo dell’ordine un contributo alle spese calcolato ed indicato al momento dell’inoltro dell’ordine.
9.6. Qualora la merce spedita non possa essere consegnata per qualsiasi ragione riconducibile al destinatario (quali, a mero titolo esemplificativo e non esaustivo: impedimento alla consegna a causa di rifiuto, di destinatario sconosciuto o di destinatario irreperibile o di destinatario non legalmente idoneo a ricevere), il Corriere lascerà una cartolina per certificare il tentativo di consegna (c.d avviso di passaggio) contenente l'avviso che la merce andrà in giacenza. Per limitare il rischio di dover sostenere il maggior costo dell'eventuale giacenza, al momento dell'inoltro dell'ordine, il Consumatore potrà richiedere che la consegna avvenga previo accordo con il Corriere sull'orario. Non appena il pacco andrà "in giacenza", il Venditore contatterà telefonicamente o per via telematica il Consumatore al fine di sbloccare la giacenza e fare in modo che il pacco gli venga consegnato il più presto possibile. Qualora necessario, il Venditore potrà convenire con il Consumatore la modifica dell'indirizzo di consegna. Nel caso in cui anche il tentativo di consegna successivo al contatto del Servizio Clienti vada a vuoto o nel caso in cui il Consumatore non risponda al tentativo di contatto entro 7 (sette) giorni dall'invio della comunicazione telematica, il pacco verrà rispedito a Janas ed il Consumatore verrà avvertito di tale circostanza tramite e-mail. 
9.7. Il Consumatore prende atto che, trascorsi 15 (quindici) giorni da quando il pacco verrà rispedito al Venditore, il contratto si intenderà risolto e l'ordine di acquisto annullato ai sensi dell'art. 1456 del codice civile. In tal caso, il Venditore provvederà al rimborso, come regolato all’art. 16.3, di quanto corrisposto dal Consumatore, detratte le spese della consegna del prodotto non andata a buon fine e quelle di rispedizione sostenute dal Venditore. Qualora, prima del decorso dei 15 (quindici) giorni, il Consumatore chieda di ricevere nuovamente il prodotto acquistato, il Venditore procederà alla nuova consegna, previo addebito, oltre alle spese della stessa, delle spese di rispedizione del prodotto sostenute dal Venditore. 
9.8. Qualora Janas non adempia all’obbligo di consegna dei prodotti entro i termini di cui all’art. 9.3., il Consumatore lo inviterà ad effettuare la consegna entro un termine supplementare appropriato alle circostanze. Se il termine supplementare così concesso  scadrà senza che i prodotti siano stati consegnati, il Consumatore sarà legittimato a risolvere il contratto, con conseguente restituzione di quanto versato e salvo il diritto al risarcimento dei danni, ove provati. Il Consumatore non è gravato dall’onere di concedere a Janas il termine supplementare qualora l’essenzialità del termine di consegna sia desumibile da tutte le circostanze che hanno accompagnato la conclusione del contratto, ovvero il Consumatore abbia informato Janas, prima della conclusione del contratto, che la consegna entro o ad una data determinata fosse essenziale. 

10. Verifica della merce al momento della consegna

10.1. Al momento della consegna della merce da parte del Corriere, il destinatario è tenuto a controllare lo stato apparente dei colli in consegna e dei prodotti ordinati. 
10.2. Nel caso di evidenti segni di manomissione o alterazione (quali ad esempio: mancata corrispondenza del numero dei colli in consegna rispetto a quanto indicato nel documento di trasporto, pacco deteriorato, involucro anche di un solo prodotto alterato, prodotto mancante rispetto all'ordine ecc.) il Consumatore dovrà rifiutare la consegna o accettarla con riserva e dare pronta comunicazione della circostanza al Servizio Clienti descrivendo il difetto rilevato e fornendo tutte le indicazioni utili al Venditore per preservare eventuali rivalse verso il produttore o il vettore, nonché per concordare la modalità di verifica della sussistenza del difetto lamentato, previa eventuale rispedizione della merce come regolata all’art.16.1.
10.3. A tal fine, è indispensabile conservare gli elementi nelle condizioni descritte all’art.16.1., così da poter essere restituiti così come ricevuti. Janas provvederà a compiere le verifiche del caso in relazione al difetto lamentato nel minor tempo possibile e comunque entro 30 (trenta) giorni dalla messa a disposizione del prodotto.
10.4. Il Venditore comunicherà al Consumatore l'esito della verifica e, qualora ne ricorrano i presupposti, provvederà a rimborsare il Consumatore, secondo quanto previsto all’art. 16.3., dei costi di spedizione sostenuti per la restituzione del prodotto e ad inviargli, senza alcuna spesa aggiuntiva, un nuovo prodotto o il prodotto effettivamente ordinato nel più breve tempo possibile, purché disponibile; qualora il prodotto non fosse più disponibile, il Venditore procederà secondo quanto previsto all’art. 8., Janas si riserva la facoltà di addebitare al Consumatore le eventuali spese sostenute per la verifica del prodotto qualora esso risultasse integro e/o privo dei vizi e difetti lamentati.
10.5. Resta ferma l'applicazione delle disposizioni di cui agli artt. 11 (garanzie legali e non conformità dei prodotti); 12 (responsabilità per danno da prodotti difettosi) e 15 (diritto di recesso) delle presenti CGV.

11. Garanzie legali e non conformità dei prodotti

11.1.  Ai sensi e per gli effetti del Decreto legislativo n. 206/2005 (Codice del consumo)e successive modifiche, il Venditore fornisce al Consumatore una garanzia legale sul prodotto per qualsiasi difetto di conformità rispetto al contratto di vendita che si manifesti entro il termine di 24 (ventiquattro) mesi dalla consegna al Consumatore del prodotto. Resta inteso che in relazione ai prodotti deperibili (salumi, formaggi, e comunque tutti i prodotti alimentari) la garanzia legale sarà efficace esclusivamente sino alla data di scadenza indicata sull’involucro della confezione del prodotto stesso. 
11.2. Stante la natura alimentare del prodotto, si ha un difetto di conformità quando quello acquistato: non è idoneo a tale uso; non presenta le qualità che il Consumatore può ragionevolmente aspettarsi tenuto conto delle dichiarazioni fatte nella pubblicità o nella etichettatura, salvo la tolleranza di cui all'art. 2; non è idoneo all’uso particolare voluto dal Consumatore e che sia stato da questi portato a conoscenza del Venditore al momento della conclusione del contratto e che il Venditore abbia accettato. Sono quindi esclusi dal campo di applicazione della Garanzia Legale eventuali difetti di altro tipo determinati da fatti accidentali o da responsabilità del Consumatore ovvero da un uso del prodotto non conforme alla sua destinazione d'uso e/o a quanto previsto nella documentazione tecnica allegata al prodotto, ove esistente, o nelle istruzioni di uso relative al medesimo. Sono esclusi inoltre dalla Garanzia Legale i prodotti modificati o in qualsiasi modo alterati dal Consumatore.
11.3. Il difetto di conformità deve essere denunciato al Venditore, a pena di decadenza dalla garanzia, nel termine di 2 (due) mesi dalla data in cui è stato scoperto. L’eventuale segnalazione di un difetto di conformità del prodotto va presentata unitamente alla prova dell’avvenuto acquisto del prodotto dal Venditore (ricevuta di pagamento o fattura), descrivendo il difetto rilevato e fornendo tutte le indicazioni utili al Venditore per preservare eventuali rivalse, nonché per concordare le modalità di spedizione della merce per consentire le necessarie verifiche. 
11.4. Janas provvederà a compiere le verifiche del caso in relazione al difetto di conformità lamentato entro 30 giorni (trenta) dalla messa a disposizione del prodotto. Il Venditore comunicherà al Consumatore l'esito della verifica ed in caso di accertata non conformità del prodotto provvederà alla sua sostituzione nel più breve tempo possibile e comunque, salvo casi eccezionali o cause di forza maggiore, entro 45 (quarantacinque) giorni dal giorno in cui il prodotto difettoso gli è pervenuto a disposizione. Ove non fosse possibile la sostituzione per indisponibilità del prodotto, Janas provvederà secondo quanto regolato all’art. 8. Qualora a seguito delle verifiche fosse concordata una riduzione del prezzo, Janas restituirà l'importo relativo secondo le modalità previste all’art. 16.3., salvo il caso in cui il Consumatore preferisca ricevere un buono per l’acquisto di prodotti venduti da Janas di valore corrispondente alla riduzione proposta, spendibile entro 6 (sei) mesi della data di emissione. Janas si riserva la facoltà di addebitare al Consumatore le eventuali spese sostenute per la verifica del prodotto qualora esso risultasse privo dei vizi lamentati.
11.5 Janas non è responsabile in caso di danni, di qualsivoglia natura, derivanti da un utilizzo del prodotto improprio e/o non conforme alle istruzioni fornite dal produttore nonché in caso di danni derivanti da caso fortuito o forza maggiore.

12. Responsabilità per danno da prodotti difettosi

Per quanto riguarda eventuali danni provocati da prodotto difettoso, si applicano le disposizioni di cui al Codice del consumo e s.m.i.. Il Venditore, nella qualità di distributore dei prodotti tramite il Sito, si libera da qualsivoglia responsabilità, nessuna esclusa e/o eccettuata, indicando il nome del relativo produttore del prodotto.

13. Caso fortuito e forza maggiore

In nessun caso il Venditore potrà essere ritenuto responsabile per l'inadempimento a uno qualunque degli obblighi ad esso derivanti dalle presenti CGV nell'ipotesi in cui l'inadempimento sia causato da caso fortuito e/o forza maggiore, ivi compresi, a titolo meramente esemplificativo e non esaustivo, incidenti, esplosioni, scioperi e/o serrate, catastrofi naturali, atti terroristici, malfunzionamenti della rete e/o blackout, ed altri similari eventi che impedissero, in tutto o in parte, di dare esecuzione al contratto nei tempi concordati. Il Venditore non sarà responsabile nei confronti di alcuna parte o di terzi in merito a danni, perdite e costi subiti a seguito della mancata esecuzione del contratto per le cause sopra citate, avendo il Consumatore diritto soltanto alla restituzione dell'importo complessivo pagato, costituito dal prezzo di acquisto, dalle spese di spedizione e da ogni altro eventuale costo aggiuntivo.

14. Obblighi del Consumatore

14.1. Il Consumatore si impegna e si obbliga, una volta conclusa la procedura d’acquisto “on-line”, a provvedere alla stampa ed alla conservazione delle presenti CGV, già precedentemente visionate ed accettate in quanto passaggio obbligato nell’acquisto, nonché delle specifiche del prodotto oggetto dell’acquisto. Ad analogo obbligo di conservazione si impegna il  Consumatore che abbia acquistato tramite call center, riguardo alla copia della documentazione trasmessagli telematicamente o in formato cartaceo con riferimento all’ordine.
14.2. É fatto severo divieto a persone minorenni di concludere ordini “on-line” o tramite call center.
14.3. L’identificativo con cui il Consumatore registrato potrà accedere al Sito non può essere ceduto o utilizzato da terzi. Il Consumatore garantisce che le informazioni personali fornite durante la procedura di registrazione al Sito sono complete e veritiere. É fatto severo divieto al Consumatore di inserire dati falsi, e/o inventati, e/o di fantasia, nella procedura di registrazione necessaria ad attivare nei suoi confronti l’iter per l’esecuzione del presente contratto e le relative ulteriori comunicazioni. É espressamente vietato inserire dati di terze persone. Il Venditore si riserva di perseguire legalmente ogni violazione ed abuso, nell’interesse e per la tutela dei consumatori tutti.
14.4. Il Consumatore manleva sin d’ora il Venditore da ogni responsabilità derivante dall’emissione di documenti fiscali errati a causa di errori relativi ai dati forniti dal Consumatore, essendone egli stesso unico responsabile del corretto inserimento.

15. Informativa sul diritto di recesso 

15.1. Il Consumatore ha diritto a recedere dal contratto di acquisto per qualsiasi motivo, senza necessità di fornire spiegazioni e senza alcuna penalità, salvo si tratti di prodotti che per loro natura rischiano di deteriorarsi o siano soggetti a rapida scadenza, così come previsto all’art. 15.8. 
15.2. I rischi ed i costi di trasporto relativi alla restituzione dei prodotti al Venditore saranno a carico del Consumatore.
15.3. Per esercitare tale diritto, il Consumatore dovrà inviare, entro 14 (quattordici) giorni lavorativi dalla data di ricevimento della merce, la comunicazione di recesso. A tal fine il Consumatore potrà utilizzare una qualsiasi dichiarazione esplicita della sua decisione di recedere dal contratto ovvero quella contenuta nel modulo di recesso tipo riportato nel Sito. Nella comunicazione di recesso il Consumatore dovrà indicare il numero d’ordine e la data dell’ordine, il numero di fattura qualora sia stata dal medesimo richiesta al momento del perfezionamento dell’ordine, le proprie coordinate bancarie (codice IBAN).
15.4. La comunicazione di recesso potrà essere inviata:
a) A mezzo di lettera raccomandata con avviso di ricevimento al seguente indirizzo: Servizio Clienti Janas S.r.l., via Predda Niedda n.37/L – 07100 Sassari (SS), Italia. La raccomandata si intende spedita in tempo utile se consegnata all’ufficio postale accettante entro il termine indicato all’art. 15.3.;
b) Compilando e inviando elettronicamente il modulo di recesso tipo o qualsiasi altra dichiarazione esplicita sul Sito, entro il termine indicato all’art. 15.3. In tali casi Janas comunicherà al Consumatore senza indugio, in via telematica, una conferma di ricevimento del recesso esercitato.
15.5. Il Consumatore sarà tenuto a restituire la merce secondo le modalità di reso previste all’art. 16.2.
15.6. E’ condizione essenziale per l'esercizio del diritto di recesso la sostanziale integrità dei prodotti da restituire che dovranno pervenire non aperti per non ricadere nell’ipotesi prevista dalla lett. b) di cui all’art. 15.8.
15.7. Qualora la verifica dei prodotti restituiti abbia esito positivo e il diritto di recesso sia stato validamente esercitato nei termini e secondo le modalità previste, il Venditore provvederà a rimborsare al Consumatore secondo le modalità previste all’art. 16.3, nel minor tempo possibile e comunque entro 14 (quattordici) giorni dalla data in cui è venuto a conoscenza dell’esercizio del diritto di recesso da parte del Consumatore, l’intero importo versato per l’acquisto dei prodotti, non comprensivo delle spese dirette di restituzione della merce al Venditore che resteranno a carico del Consumatore. A norma dell’art. 56, comma 3, del Codice del Consumo così come modificato dall’art. 1 del D.Lgs 21/2014, Janas è legittimata a trattenere il rimborso finché non abbia ricevuto i beni oppure finché il Consumatore non abbia dimostrato di aver rispedito i beni, a seconda di quale situazione si verifichi prima. Janas non è tenuta a rimborsare in costi supplementari qualora il Consumatore abbia scelto espressamente un tipo di consegna diversa dal tipo meno costoso offerto da Janas. 
15.8. Ai sensi dell'art. 59, comma 1, lett. d) ed e) del Codice del Consumo così come modificato dall’art. 1 del D.Lgs. 21/2014, il diritto di recesso è escluso nel caso in cui la vendita abbia ad oggetto:
a) prodotti che rischiano di deteriorarsi o scadere rapidamente;
b) prodotti sigillati che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute e sono stati aperti dopo la consegna.

16. Modalità di reso e di rimborso

16.1. Qualora, a seguito di reclamo da parte del Consumatore, il Venditore richieda la restituzione della merce per porre in essere le verifiche del caso, il Servizio Clienti comunicherà al Consumatore, in via telematica o tramite telefonata registrata, l’indirizzo del deposito presso il quale il Consumatore dovrà inviare la merce senza indebito ritardo ed in ogni caso entro 14 (quattordici) giorni dalla comunicazione. La merce dovrà essere riconsegnata o in ogni caso fatta pervenire al Venditore integra (senza alcun segno di usura, abrasione, scalfittura, graffio, deformazione, etc.), completa di tutti i suoi elementi ed accessori, corredata dalle istruzioni/note/manuali allegati, dalla confezione e dell’imballaggio originale e dal certificato di garanzia, ove presente. A tal fine, pertanto, si consiglia di rivestire l’involucro originale dei prodotti con altro imballo protettivo che ne conservi l’integrità e lo protegga durante il trasporto anche da scritte o da etichette. Il Venditore prenderà n consegna i prodotti restituiti riservandosi di verificare che gli stessi siano stati riconsegnati nelle condizioni descritte. In difetto, il Consumatore non avrà diritto ad alcun rimborso.
16.2. Nell’ipotesi di restituzione della merce dovuta all’esercizio del diritto di recesso da parte del Consumatore, il termine di 14 (quattordici) giorni decorre dalla data in cui il Consumatore ha ricevuto la merce acquistata. Ai fini della tempestiva restituzione, il termine si intende rispettato se il Consumatore rispedisce i beni prima della scadenza del periodo di 14 (quattordici) giorni. Nel solo caso di acquisto avvenuto tramite call center, in mancanza di indicazione di un indirizzo e-mail del Consumatore, la richiesta di restituzione della merce da parte del Consumatore e l’indicazione, da parte di Janas, dell’indirizzo del deposito presso il quale dovranno essere rispediti i prodotti, avverranno mediante telefonata registrata.
16.3. In ogni caso in cui venga disposto il rimborso, l'importo del medesimo verrà preventivamente comunicato al Consumatore per via telematica o mediante telefonata registrata e quindi accreditato sulla soluzione di pagamento utilizzata dal Consumatore per l'acquisto. Eventuali ritardi nell'accredito possono dipendere dall'istituto bancario o dalla soluzione di pagamento utilizzata. In tal caso, la data di valuta dell'importo riaccreditato sarà la stessa dell’addebito. Nel solo caso di acquisto avvenuto tramite call center, in mancanza di indicazione di un indirizzo e-mail del Consumatore, la comunicazione dell’importo avverrà mediante telefonata registrata e l’accredito della somma sarà eseguito sulle coordinate IBAN indicate dal Consumatore.

17. Diritti di proprietà intellettuale.

Il Consumatore dichiara di essere informato che tutti i contenuti presenti sul Sito sono protetti dal diritto d’autore e da altre disposizioni vigenti in materia di proprietà intellettuale: tutti i diritti sono di esclusiva titolarità del Venditore. I contenuti del Sito non possono essere riprodotti, né integralmente né parzialmente, trasferiti con mezzi elettronici o convenzionali, modificati o utilizzati a qualunque fine senza il previo consenso scritto del Venditore.

18. Dati del Consumatore e tutela della privacy

18.1. Per poter procedere alla registrazione, all’inoltro dell’ordine e quindi alla conclusione del presente contratto sono richiesti alcuni dati personali del Consumatore. Il Consumatore prende atto che i dati personali forniti saranno registrati e utilizzati dal Venditore, in conformità e nel rispetto della normativa di cui alla legge italiana D.Lgs. n. 196/2003 e s.m.i. - Codice Privacy, per dare esecuzione al presente accordo e, previo suo consenso, per le eventuali ulteriori attività così come indicate nell’apposita informativa sulla privacy fornita al Consumatore attraverso il Sito al momento della registrazione o a questi spedita in versione digitale o cartacea, in mancanza di un indirizzo e-mail del Consumatore, in caso di acquisto tramite call center.
18.2. Il Consumatore dichiara e garantisce che i dati forniti al Venditore durante il processo di registrazione sono corretti e veritieri.
18.3. Il Consumatore potrà in ogni momento aggiornare e/o modificare i propri dati personali forniti al Venditore attraverso l’apposita “Area Riservata”, accessibile previa autenticazione.
18.4. Per qualsivoglia ulteriore informazione sulle modalità di trattamento dei dati personali del Consumatore, preghiamo di accedere alla pagina “Privacy Policy”. 18.5. Sebbene il Venditore adotti misure volte a proteggere i dati personali contro la loro eventuale perdita, falsificazione, manipolazione e utilizzo improprio da parte di terzi, a motivo delle caratteristiche e delle limitazioni tecniche relative alla protezione delle comunicazioni elettroniche via Internet, il Venditore non può garantire che le informazioni o i dati visualizzati dal Consumatore sul Sito, anche dopo che il Consumatore abbia provveduto all’autenticazione (login), non siano accessibili o visionabili da terze parti non autorizzate.
18.6. Il Venditore, in merito ai dati relativi ai pagamenti con carta di credito si avvale dei servizi di operatori specializzati, così come meglio evidenziato nella piattaforma di pagamento del sito, che adottano sistemi tecnologici atti a garantire i massimi livelli di affidabilità, sicurezza, protezione e riservatezza nella trasmissione di informazioni via web.

19. Legge applicabile e foro competente 

19.1. Ogni controversia relativa alla applicazione, esecuzione, interpretazione e violazione dei contratti d’acquisto stipulati “on-line” tramite il sito web: www.janasfood.it o tramite il call center, è sottoposta alla giurisdizione italiana; le presenti condizioni generali si riportano, per quanto non espressamente ivi previsto, alle norme previste dal Codice Civile, nonché al Codice del Consumo e s.m.i., nonché al D.Lgs n. 70 del 2003 e, per quanto attiene alla Privacy, al D.Lgs n. 196 del 2003 e s.m.i..
19.2. Per qualsiasi controversia tra le parti in merito al presente contratto sarà competente il Foro nel cui circondario ha il proprio domicilio o la propria residenza il Consumatore, se ubicato all’interno del territorio dello Stato.