Capesante scottate con insalata di porcini e salsiccia sarda

Capesante scottate con insalata di porcini e salsiccia sarda

50 gr di SALSICCIA CLASSICA / 8,90 
2 cl di OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA / 9,90 
12 noci di capesante
400 gr di funghi porcini crudi freschi (oppure ovuli)
10 gr di prezzemolo
1 limone biologico
Sale e pepe qb
20 minuti | bassa difficoltà | 4 persone

La ricetta Janas passo dopo passo

Quello delle capesante con i funghi porcini è un accostamento delizioso.

Il sapore di bosco del fungo si sposa perfettamente con la delicatezza della capasanta, mollusco dalla polpa carnosa, simbolo di Afrodite, dea greca della bellezza e dell’amore.

Unendo a questi due ingredienti pregiati il gusto tipico della salsiccia sarda, si ottiene un ottimo piatto, perfetto da gustare come antipasto. Le capesante, scottate per poco tempo in padella, avranno una gradevole doratura in superficie. I porcini, tagliati in fettine sottili e lasciati crudi, manterranno il loro gusto unico. Il contrasto con la salsiccia  sarà per voi e i vostri ospiti una piacevole scoperta.

Il consiglio dello chef? In alternativa ai funghi porcini, potete provare questa ricetta utilizzando degli ovuli.

Ecco la ricetta delle capesante scottate con porcini e salsiccia.

  1. Pulite le capesante, o se preferite, chiedete al vostro pescivendolo di fiducia di pulirle per voi.

  2. Lavate e pulite accuratamente i funghi porcini (o gli ovuli), senza lasciarli a bagno nell’acqua. Affettateli finemente in lamelle regolari. Conditeli con sale, olio e succo di limone e disponeteli su un piatto.

  3. In una padella antiaderente molto calda, fate rosolare le capesante per un minuto per lato.

  4. Disponete le capesante sopra i porcini precedentemente conditi, aggiungete le fette di salsiccia e completate il piatto cospargendolo con un filo d’olio extravergine d’oliva.