Filetti di spigola su piastra di sale al mirto con fagiolini al guanciale

Filetti di spigola su piastra di sale al mirto con fagiolini al guanciale

2 Kg di SALE INTEGRALE AROMATIZZATO AL MIRTO / 5,90 
100 gr di GUANCIALE / 7,90 
1 spigola da 1,2 Kg circa
1 cl di acqua
100 gr di albume
600 gr di fagiolini
1 rametto di mirto
1 rametto di timo
50 minuti | media difficoltà | 4 persone

La ricetta Janas passo dopo passo

Per questa ricetta abbiamo scelto la tecnica della cottura su piastra di sale, che permette di creare piatti saporiti e salutari, oltre che scenografici. Questa tecnica, particolarmente indicata per il pesce, ne esalta il sapore delicato, rispettandone la consistenza. La piastra di sale conferisce al pesce la giusta sapidità e lo rende molto aromatico, con profumi e sapori che variano in base alle spezie e al tipo di sale scelto.

Vi proponiamo un piatto che, grazie a questo tipo di cottura, vede abbinarsi due ingredienti in un connubio particolare ed elegante: la spigola ed il mirto, pianta aromatica molto diffusa in Sardegna. Completano la ricetta i fagiolini e il guanciale, altri sapori della terra che ben si sposano con il pesce.

Cuocendo i filetti di spigola sulla piastra di sale al mirto, l’aroma delle foglie e delle bacche contenute nel sale avvolgerà il gusto delicato del pesce senza sovrastarlo, ma esaltandolo.

Ma come fare una piastra di sale al mirto per cuocere il pesce?

  1. Mescolate il sale al mirto con l’albume e l’acqua e stendete il composto su una placca rivestita con carta da forno. Cuocete il sale in forno per 30 minuti a 180°: avrete ottenuto la vostra piastra.

  2. Deponete sulla piastra di sale appena tolta dal forno i filetti di spigola che avrete fatto pulire e sfilettare dal vostro pescivendolo di fiducia. Aggiungete i rametti di timo e di mirto e coprite il tutto con una cloche.

  3. Cuocete il pesce così coperto in forno, per 6-8 minuti a 180°. In questo modo il pesce assorbirà gli aromi e manterrà una consistenza morbida ed umida.

  4. Saltate in padella il guanciale tagliato a listarelle sottili e aggiungete i fagiolini precedentemente cotti in abbondante acqua salata. Lasciateli insaporire per qualche minuto e rimuoveteli dal fuoco. Disponete quindi i fagiolini sulla piastra di sale accanto ai vostri filetti di spigola e servite.