Malloreddus cacio, pepe e limone biologico

Malloreddus cacio, pepe e limone biologico

500 gr di MALLOREDDUS / 2,90 
300 gr di FORMAGGIO FUSO - SAPORE DELICATO / 6,90 
150 gr di MARCHESE - PECORINO SEMISTAGIONATO / 12,90 
1 gr di pepe in grani
1 limone biologico
20 minuti | bassa difficoltà | 4 persone

La ricetta Janas passo dopo passo

Pasta cacio, pepe e limone: la ricetta perfetta per quelle giornate in cui si ha voglia di preparare un piatto gustoso ma poco tempo da dedicare alla cucina.

Bastano pochi ingredienti per realizzare un’ottima portata. Dei malloreddus sardi di ottima qualità, un buon pecorino con media stagionatura, del formaggio fuso Janas (che potete scegliere nella versione dal gusto intenso o delicato) e del pepe macinato al momento.

Vogliamo proporvi la nostra versione del piatto con un tocco particolare, la scorza di limone, che completerà la ricetta creando un contrasto fresco al sapore deciso del formaggio.

Il nostro consiglio: scegliete sempre limoni biologici per utilizzarne la scorza!

Ecco la ricetta dei malloreddus cacio, pepe e limone:

  1. Cuocete i malloreddus in abbondante acqua salata. Conservate una piccola quantità di acqua di cottura della pasta e versatela sul formaggio fuso. Lo scalderà e lo renderà più cremoso, perfetto per condire un primo piatto.

  2. Grattugiate grossolanamente il pecorino media stagionatura.

  3. Lavate il limone e grattugiatene la scorza avendo cura di non grattare la parte bianca, che darebbe un sapore amaro al piatto.

  4. Scolate la pasta al dente e unitela al formaggio fuso. Condite la pasta con questa crema, poi disponetela sul piatto e cospargetela di pecorino grattugiato e scorza di limone. Macinate sopra il pepe nero secondo il vostro gusto.