Tiramisù

Tiramisù

500 gr di SAVOIARDI SARDI / 8,90 
200 gr di tuorli (circa 10)
200 gr di zucchero a velo
500 gr di mascarpone
250 gr di panna montata
2 cl di caffè
2 gr di gelatina (o colla di pesce)
10 gr di cacao amaro
40 minuti | media difficoltà | 10 persone

La ricetta Janas passo dopo passo

Si scrive Tiramisù, si legge delizia per il palato.

Veneti e Friulani se ne contendono aspramente la paternità e tutti lo amano. Il motivo è semplice: strati di savoiardi inzuppati nel caffè e crema spumosa al mascarpone a cui è difficile resistere. Il cacao in superficie fa il resto.

Questo dolce cremoso è così apprezzato che il 21 Marzo è la data scelta per celebrare la sua giornata mondiale, il Tiramisù day.

Vi proponiamo la nostra versione del Tiramisù, semplice da preparare e, ne siamo certi, perfetta per conquistare i vostri ospiti.

  1. Fate ammollare la colla di pesce in acqua fredda per 10 minuti, poi strizzatela e scioglietela in un contenitore a bagnomaria, oppure utilizzando il microonde per pochi secondi. Montate i tuorli con lo zucchero, poi aggiungete a questi il mascarpone. Unite alla crema di mascarpone appena preparata la colla di pesce e amalgamate il tutto.

  2. Montate la panna e aggiungetela al composto, avendo cura di mescolare dal basso verso l’alto con movimenti decisi. La vostra crema al mascarpone è pronta.

  3. Scegliete se utilizzare per il vostro tiramisù una pirofila o degli stampi monoporzione, e iniziate a disporre in una o negli altri i savoiardi. Bagnateli con il caffè freddo e copriteli con la crema al mascarpone; ripetete l’operazione terminando con un ultimo strato di crema.

  4. Lasciate riposare il tiramisù in frigorifero per almeno 4 ore. Cospargete il dolce di cacao amaro e servite.